Presentazione del Presidente SIA


Alessandro Palmieri


Perchè un magazine come Io Uomo? Oggi i canali dai quali ottenere informazioni sanitarie di varia specie si sono moltiplicati: accanto alla stampa classica, web, social, forum. Nell'oceano di comunicazione medica che quotidianamente ci sommerge c'è grande fame di notizie verificate in particolare sugli argomenti andrologici, la sessualità di coppia, il benessere dell'uomo ad ogni età, la fertilità, i temi della prevenzione. La difficoltà corrente è ottenere informazioni in campi così delicati in maniera semplice, con linguaggio comprensibile per tutti accanto ad una competenza professionale che garantisca sulle notizie che vengono fornite. La SIA (Società Italiana di Andrologia) è abituata a coinvolgere periodicamente il grande pubblico in iniziative divulgative della disciplina andrologica. Ecco allora che uno strumento con veste grafica e contenuti innovativi come "Io Uomo", stampato con una tiratura di un milione di copie all'anno può centrare tutti gli obiettivi elencati. Ed ecco perchè da questo mese tutti gli associati della SIA si impegneranno su questa iniziativa editoriale a fornire notizie mediche di stampo andrologico, ma con un linguaggio discorsivo ed il più semplice possibile. Accanto a ciò una serie di rubriche partiranno dal cartaceo, dal magazine e vedranno il loro sviluppo in altre piattaforme (Portali web, Facebook ed altri social) in maniera da coinvolgere un pubblico il più largo possibile. Tutto questo è stato reso possibile anche dal supporto di una serie di partner abituali di SIA che corre l'obbligo di ringraziare. A questo punto: buona lettura a tutti!